Proctology.it

Dott. Alfredo Giordano - Chirurgo generale - Colo-proctologo

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Chirurgo Colo-Rettale

E-mail Stampa PDF

Cos'è un chirurgo colo-rettale?


I chirurghi colo-rettali (o colo-proctologi) sono esperti nella diagnosi e trattamento medico e chirurgico delle malattie del colon, retto e ano. Essere colo-proctologo non è però un'autocertificazione.  Tali medici infatti , dopo aver conseguito la Laurea in Medicina (corso di sei anni), dopo essere stati formati e aver già conseguito la specializzazione in chirurgia generale (corso di ulteriori 5-6 anni) hanno completato un perfezionamento avanzato, riconosciuto a livello nazionale e conseguito uno o più diplomi. I chirurghi colo-rettali trattano le malattie benigne e maligne, stabiliscono gli esami diagnostici più opportuni ed intervengono chirurgicamente, solo quando necessario. Essi hanno nozioni urologiche e ginecologiche al fine di meglio valutare il perineo nella sua interezza (rettocele, prolasso uterino e vesicale, enterocele, incontinenza urinaria ecc…).

La SIUCP (società italiana unitaria di coloproctologia), alla quale sono iscritti molti chirurghi che si interessano di malattie del colon retto ano, istituisce le UCP, unità di colonproctologia. E' una sorta di certificazione di qualità di alcuni gruppi di lavoro, che si sono particolarmente distinti nell'attività chirurgica. La Siucp pubblicizza le Ucp sul prestigioso sito www.siucp.org e le indica all'utenza come centri di riferimento per la diagnosi e cura delle patologie coloproctologiche.

vedi UCP Salerno, resp. dott. Alfredo Giordano