Proctology.it

Dott. Alfredo Giordano - Chirurgo generale - Colo-proctologo

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Visita Proctologica

E-mail Stampa PDF

La visita proctologica



La visita proctologica consiste nell'ispezionare ed esaminare la regione ano-perianale; a tal fine viene praticato il cosiddetto esame digitale e l'anoscopia.

Il soggetto da visitare, al quale non viene richiesta alcuna preparazione intestinale, viene fatto adagiare sul lettino, preferenzialmente in decubito laterale sinistro o posizione fetale. È importante che il soggetto trovi un buon appoggio per spalle e capo, tale da consentirgli un buon rilassamento per quanto possibile. In tal modo la visita risulta meno fastidiosa. Alcuni proctologi preferiscono posizioni alternative.

Occorre una lampada snodabile ed orientabile al fine di ottimizzare l'illuminazione della regione perianale.

L'esame digitale viene effettuato con l'ausilio di un gel lubrificante. La visita viene, quando possibile, complementata con l'esame anoscopico , pratica per nulla dolorosa, al contrario di ciò che si possa credere, in mani esperte.